BHAKTI Yoga

Bhakti deriva dal Sanskrito e significa devozione, intenso e incondizionato amore per Dio, per l’energia universale o questa forza creatrice che tutto permea. Questo sentiero dello Yoga mette un’enfasi importante sull’apertura del cuore all’amore divino, universale, spirituale per raggiungere la completa Unione (Yoga).

Il Bhakti Yoga non indica dove dirigere la devozione. Le tecniche sono innumerevoli: preghiere, canti e ripetizioni (Japa) di mantras, studio e lettura di sacre scritture, ascolto di testimonianze o di storie sulle vite dei maestri, dei santi o di persone ispiratrici, cerimonie, rituali pujas, ecc…

Nel Bhakti è richiesta un’arresa completa al flusso dell’energia universale e questo fa cadere l’ego e sviluppare una forma profonda di umiltà nell’essere una goccia di un vasto oceano universale.

Il Bhakti Yoga rimuove la gelosia, l’odio, la frustrazione, la rabbia, l’egoismo, l’orgoglio, l’arroganza e li sostituisce con i sentimenti di gioia pura, estasi divina, beatitudine, pace e saggezza.

L’unica cosa richiesta è il permettersi di lasciarsi andare con ogni singola cellula, senza opporre resistenza al flusso, alla vibrazione, che espande il cuore e che unisce.

ll Kirtan, uno strumento del Bhakti Yoga, è un’esperienza collettiva di canto di mantra per connettersi con la parte più profonda di noi stessi in modo gioioso, vibrando in risonanza con l’universo di cui tutti facciamo parte.
Il Kirtan è la naturale espressione dell’anima di ogni essere vivente.


Pratica di Bhakti Yoga attraverso il kirtan LUNEDI’ 28 OTTOBRE 2019 dalle 20:30 alle 21:00 presso la palestra della scuola primaria “A. Gabelli” di Sant’Eusebio, via A. Marzarotto 5, Bassano del Grappa


 

Evento gratuito e aperto a tutti!

Vi aspetto,

Om Shanti

Ma Mangla Anand

Per informazioni: 348 6103591 Martina

Seguici su facebook