I QUATTRO ACCORDI

Guida pratica alla libertà personale

 

“Siamo nati nella verità, ma siamo cresciuti nelle menzogne… Una delle menzogne più grandi della storia dell’umanità è quella della nostra imperfezione.” Don Miguel Ruiz

 

Don Miguel Ruiz, autore di molti best-seller tra cui il libro “I quattro accordi” a cui il ritiro si ispira, ha riportato a noi la saggezza tolteca rivelata in quattro semplici ma potentissimi accordi:

  • Sii impeccabile con la parola
  • Non prendere nulla in modo personale
  • Non supporre nulla
  • Fai sempre del tuo meglio

Fare esperienza concreta dei quattro accordi è la via per trasformare rapidamente la nostra vita in una nuova esperienza di libertà, felicità e amore.

Ogni giorno tratteremo assieme un accordo, sperimentandolo con il nostro corpo, con le nostre azioni, con i nostri pensieri, nelle relazioni con gli altri e con il mondo che ci circonda. Vedremo gli accordi presi fino ad oggi che, come fili rossi, ci legano, limitano ed intrappolano e ciò nonostante, per mancata consapevolezza, crediamo di essere liberi e di scegliere la nostra vita.

Se parliamo integralmente evitiamo di usare la parola contro noi stessi e per sparlare degli altri, parlando al mondo con verità e amore.

Se realizziamo che ciò che gli altri dicono e fanno è una proiezione della loro realtà saremo immuni dalle loro parole, opinioni o azioni, e quindi meno sofferenti.

Se riusciamo ad esprimere ciò che vogliamo nella nostra vita, senza supporre che gli altri sappiano già o capiscano cosa vogliamo, possiamo trasformare completamente la nostra vita, facendo arrivare ciò che desideriamo.

Se viviamo al meglio di ciò che siamo, evitiamo di giudicarci, di sentirci in colpa e vergognarci, con la consapevolezza che il nostro meglio cambia di momento in momento, riuscendo a goderci pienamente questa esperienza di vita!

 

Ogni giorno tratterà un accordo, attraverso pratiche diverse derivate dallo Yoga tradizionale, dal Reiki (riequilibrio energetico) e dai percorsi di crescita personale. Ci sarà spazio per condividere ed aiutarci ad assaporare e integrare ogni singolo nuovo accordo che vorremmo portare nella nostra nuova vita. Ci saranno momenti di relax e contemplazione, silenzio, canto ed ascolto di mantra, camminate e bagni nel ruscello per chi vorrà.

L’argomento, a noi molto caro, si presta benissimo ad essere sviscerato nella magia del Mulino Marghen, un luogo incantato, immerso nei boschi, dove la natura ha il primo posto, dove il cielo stellato e i suoni degli animali riempiranno le nostre serate, dove lo scorrere del ruscello ci ricorderà come tutto passa, tutto fluisce, in un ciclo continuo.

La cucina sarà vegetariana e biologica. Verranno valorizzati i prodotti locali e le verdure dell’orto del Mulino. Ogni piatto sarà preparato con cura e amore da Valentina Crespi Ma Vani, formatasi in cucina macrobiotica, vegetariana e attenta agli insegnamenti del Dottor Franco Berrino.

Non saranno servite bevande alcoliche e non è consentito fumare. Si raccomanda di ridurre l’uso del cellulare e aumentare le comunicazioni umane e naturali.

Consigliata la lettura del libro prima del ritiro ma non indispensabile.

“I quattro accordi” Don Miguel Ruiz, Edizioni Il Punto d’Incontro

 

 

Mulino Marghen

Località Noce, Zeri 54029 MS

Toscana

 

Circondato da castagneti, l’agriturismo Mulino Marghen è un antico casale del 1700, costruito interamente in pietra e recentemente restaurato che conserva ancora tutto il sapore del suo passato con le macine in pietra, che producevano farina da castagne, ancora intatte. Si trova a Zeri, nell’antico borgo di Noce, nascosto nelle dolci colline della Lunigiana, nella parte settentrionale della Toscana. Essendo un mulino ad acqua si trova proprio sulle sponde del fiume Gordana, immerso in un’oasi di tranquillità circondato da boschi e prati meravigliosi e silenziosi.

 

 

Dalla cena di venerdì 2 luglio al pranzo del martedì 6 luglio 2021.

Ritrovo ore 19:00 al Mulino.

Il ritiro è aperto a tutti, con un numero limitato di posti e previa iscrizione. Per i non soci è richiesta l’adesione all’associazione GOCCE DI LOTO per poter partecipare.

 

DA PORTARE:

Tappetino, coperta e cuscino per le pratiche. Un telo o coperta/asciugamano da mettere sotto al tappetino all’aperto.

Abbigliamento comodo e caldo per yoga e meditazione.

Il necessario per l’igiene personale, k-way e scarpe da camminata, per chi vuole costume e telo per freschi bagni al torrente.

 

Le pratiche si terranno nella splendida Yurta con pavimento in legno immersa nel bosco, nel parco circostante e nei pressi del ruscello.

 

Condurranno il ritiro:

  • Martina Campagnolo, insegnante di Yoga tradizionale indiano, fisioterapista, specializzata in Yoga Terapia, Nada Yoga e riequilibrio energetico – Reiki
  • Dario Peruzzo, artigiano, agricoltore e musicista, insegnante di Yoga Bimbi e in formazione presso l’Accademia Europea di Ananda Raja Yoga, permacultore in percorso attivo

 

 

350 euro completo di sistemazione, pasti ed attività

Sono disponibili camere doppie e una quadrupla.

Per i non soci va aggiunta la quota associativa di 10 euro.

Le iscrizioni si considerano con il versamento della quota di 50 euro a persona e si chiuderanno al raggiungimento del numero massimo di partecipanti; termine ultimo per iscriversi sabato 12 giugno 2021.

Siamo fiduciosi di poter svolgere il ritiro nelle date indicate; se così non fosse, ci riserviamo di spostare le date al primo weekend utile, mantenendo la quota di iscrizione per quanti potranno esserci, oppure con il rimborso totale della quota per chi fosse impossibilitato.

 

 

Per informazioni e iscrizioni:
Martina 348 6103591; info@goccediloto.com

Per tutti gli aggiornamenti e pubblicazioni seguici sulla nostra pagina Facebook

Seguici su facebook